pancake cake con crema senza lattosio

Il pancake richiama la domenica mattina, le colazioni lente e forse anche il brunch, e il pancake con crema senza lattosio è un’ottima alternativa per chi ha intolleranze o semplicemente vuole una soluzione light.

Pancake conoscete la storia?

Leggendo qua e là tra riviste specializzate e libri di cucina scopro che l’origine è abbastanza dubbia e che già nell’antica Grecia, ai tempi del commediografo Aristofane (500 a.c) esisteva un dolce a base di farina acqua e olio servito con il miele che veniva chiamato teganites (fonte “Il giornale del Cibo”). Gli Inglesi coniarono il nome, gli Olandesi affinarono la preparazione, ma solo gli Americani aggiunsero i lievito che li rende alti e soffici.

pancake con frutti di bosco e crema senza lattosio
pancake con frutti di bosco e crema senza lattosio

Quale ricetta scegliere

Nel panorama delle ricette la scelta è infinita, ma la classica, quella Americana per me rimane sempre la migliore. Io ne ho testate molte negli anni. Quella che da sempre mi ha dato grandi soddisfazioni è la ricetta di Trish Deseine dal Libro “I Love Torte”. Ricordo di aver acquistato il manuale anni fa a Milano, e che la dovizia con cui viene specificato come utilizzare ogni ingrediente, e soprattuto a quale temperatura mi ha lasciata piacevolmente sorpresa . In questa versione ho semplicemente eliminato il burro e sostituito il latte con la bevanda di farro.

Il pancake perfetto e come farcirlo

I segreti per il pancake perfetto sono pochi ma da tenere a mente. Farina setacciata, uova ben sbattute per creare una pastella fluida e liscia senza grumi. Utilizzare una padella antiaderente di diametro almeno 15-20 cm e dosare con un mestolo la quantità spargendola in modo omogeneo su tutta la superficie. Quando compaiono le piccole bolle il pancake deve essere girato, con una spatola o se siete bravi facendolo roteare in aria! Io amo alternare strati di pancake crema e frutti di bosco.


Come servire i pancake

In qualsiasi buffet dove poter consumare una colazione o il brunch vengono serviti sempre tiepidi. A me piace realizzare la classica layer cake tagliandoli con il coppapasta per porzionarli e aggiungere la farcita. Accompagnate con dei piccoli vasetti riempiti con la farcia e con i frutti di bosco, otterrete una tavola deliziosa e farete la felicità dei vostri ospiti

Pancake con crema senza lattosio

Prep Time: 30 minuti + 12/16 ore di lievitazione
Tempo di cottura: 5 minuti
Porzioni : 12

Ingredienti

  • farina setacciata 225 gr
  • lievito 1 bustina
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • uova sbattute 3
  • bevanda di farro 300ml
  • olio q.b.
  • Per la crema seguite la ricetta nel link sostituendo al latte la bevanda di farro
  • frutti di bosco a piacere

Procedimento

  1. mescolate la farina con il lievito
  2. aggiungete le uova e lo zucchero e mescolate con la frusta fino ad ottenere una pastella molto liscia e senza grumi
  3. scaldate la padella ungetela con un pò di olio o margarina e versate un mestolo grande di pastella spandendola bene
  4. quad anziano a formarsi le bolle girate il pancake con la spatola e completate la cottura
  5. servite tiepidi uno sull'altro alternato la crema e i frutti di bosco ed eventualmente tagliandoli con un coppapasta circolare di diametro 5-7cm se desiderate porzioni piu' piccole per ognuno dei commensali

Alternative e consigli

La ricotta originale prevede 50gr di burro salato ma ho preferito una versione dairy e leggera. Potete aggiungere della cioccolata fusa nella crema per avere l'alternativa piu' golosa e spolverare il tutto con zucchero a velo. eliminando lo zucchero ed aggiungendo un pizzico di sale avrete la versione salata da farcire con prosciutto e formaggio che io ho provato ad Amsterdam.

No Replies to "pancake cake con crema senza lattosio"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.