Io e Babbo Natale – Biscotti pan di zenzero al farro

 

Qualche girono fa parlando con una amica mi è tornato in mente il  rapporto con Babbo Natale.

Molti bambini credono a Babbo Natale, altri scoprono quasi subito che non esiste io invece ho sempre avuto paura di Babbo Natale!

Ebbene si, quando arrivava il periodo delle feste, ricordo che ero terrorizzata da questo omone tutto vestito di rosso, lo individuavo già a chilometri di distanza e cominciavo a tirare mamma e papa’ cercando di cambiare strada. Dall’8 dicembre fino al 6 gennaio andare a fare compere per me era un incubo, per non parlare poi di entrare nei grandi magazzini..mi veniva il vuoto allo stomaco, diventavo bianca come uno straccio e la soluzione per farmi stare meglio era portarmi via alla velocità della luce.

L’unico di cui non avevo timore era il Babbo Natale che arrivava la sera della vigilia, perché sapevo già che era in realtà io zio, travestito per farci divertire.

Oggi affronto Santa Claus a testa alta, non ho mai capito il perché di tutta quella paura, ma per superarla mi sono aiutata preparando Ginger bread da mangiare nei momenti di difficolta’!

Ecco per voi  la mia ricetta :

Quantità 8 grandi (20 piccoli varie forme)

Tempo 2 ore

Tools forno sbattitore elettrico formino per biscotti

Per I biscotti

Farina 0 150 gr

Farina di grano saraceno 150gr

Lievito in polvere 1 cucchiaino

Burro 125 gr

Zucchero di canna 100gr

Latte 1 cucchiaio

Zenzero in polvere 1 cucchiaino

Cannella 1 cucchiaino

Uova 1

Per la ghiaccia reale

Zucchero a velo 150g

Albume 30g

Colorante alimentare vari colori

Limone qualche goccia

 

Forno a 220°.

Setacciate le farine con il lievito , in una ciotola montate il burro e lo zucchero per ottenere una crema morbida e consistente.

Unite le farine e il resto degli ingredienti (io ho utilizzato la planetaria) ed impastate fino ad ottenere una palla . Avvolgete nella pellicola e riponete in frigo a riposare.

Stendete poi l’impasto abbastanza alto e ricavatene omini, alci e tutte le forme che volete utilizzando i tagliabiscotti.

Infornate a 220° per 10-12 minuti finché i biscotti non saranno dorati.

Sfornate e lasciate raffreddare; nel frattempo preparate la ghiaccia reale montando gli albumi con lo zucchero a velo e le gocce di limone.

Dividetela in parti uguali in varie ciotole e colorate con i coloranti alimentari (io consiglio sempre quelli in polvere perché quelli liquidi “allungano” la ghiaccia rendendola piu’ fluida.)

pan di zenzero

Mettete la ghiaccia nella Sac a poche (io ho utilizzato la decopen di Lekue’) e decorate a piacere, per fare gli occhi delle renne ho utilizzato le gocce di cioccolato.

No Replies to "Io e Babbo Natale - Biscotti pan di zenzero al farro"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.